GRANDE SUCCESSO PER LA XXIII EDIZIONE “PREMIO ALLA SICILIANITÀ”

Attualità, Cultura, Eventi, flash news, Music, Music News, Notizie, spettacoli
Arrow
Arrow
Slider

 

La sera del 21 agosto, nella capiente location del Teatro “Città della notte”, con la direzione artistica di Marco Bertoni e la regia televisiva di Luigi Augelli si è svolto, in pompa magna, il XXIII PREMIO ALLA SICILIANITÀ all’indimenticato artista Pippo Bertoni.

Ruggero Sardo ha presentato la nutrita rosa dei premiati e i tantissimi ospiti illustri del panorama artistico nazionale ed internazionale. Il tema di quest anno è stato “L’IMMIGRAZIONE… E DOVE I POPOLI SI UNISCONO” significando che da questa unione possono nascere l’arte, la musica, le tradizioni, il tutto condensato in oltre due ore di spettacolo di danza, musica e cabaret, aperto da una performance di danza sul tema dell’immigrazione curata dalla maestra Danila Patania.

Sono state premiate quelle eccellenze siciliane che si sono distinte nei vari campi del sociale, dell’imprenditoria e della cultura, insomma i siciliani di Sicilia, assieme ai siciliani della Diaspora, quei siciliani che hanno potuto emigrare per portare in giro per il mondo il nome della SICILIA.

L’elenco dei premiati è lungo e consistente: il ballerino Gabriele Baio per la danza, il giornalista RAI Pino Finocchiaro per il giornalismo televisivo, il funzionario della Prefettura Cetty Pappalardo per il sociale, il funzionario di P.S. Paolo Montoneri per l’immigrazione, Carlo Parrini della Procura della Repubblica per la solidarietà, il presidente FIGC Jose Sorbello sez. Catania per lo sport, il sindaco di Priolo Antonello Rizza per l’impegno civile, lo spassoso cabarettista Sebastiano Picone per lo spettacolo, il dottor Francesco Bucca per la medicina, il Duo di Coppe per il cabaret, l’emittente WLTV e Globus Television nella persona del suo patron Enzo Stroscio per la televisione, Natale Zennaro di Antenna Sicilia, regista della trasmissione Insieme, per la carriera televisiva, gli scrittori Raimondo Raimondi e Giampiero Bernardini per la letteratura , Alfredo Lo Faro per la musica, l’attrice Mara Di Maura per il teatro, il famoso chitarrista di fama internazionale Francesco Buzzurro, che a sorpresa ha offerto al pubblico una grande perfomance con la sua chitarra magica.

Premi speciali a Enzo Incontro, al maestro Antonello Tonna per la carriera musicale e ad Alessandra Ambra per l’imprenditoria, che con il suo spirito intraprendente organizza una delle più importanti manifestazioni legate al Food in Sicilia. Ospiti che si sono esibiti durante la serata la bravissima cantante Leandra Prato con Cocciu d’amuri e Mimmo Bertoni con “Mi votu e mi rivotu”, presente assieme ai suoi fratelli nel ricordo struggente del padre, che ha anche eseguito una cover di My Way accompagnato dal giovane e virtuoso violinista Giovanni Di Mauro e da Peppe Cannarella. Un premio anche per Tanya Fiandaca, stilista di borse, per Annamaria Spina e un premio alla memoria del compianto Rino Lazzari, prematuramente scomparso, consegnato al figlio Luigi. La sala era piena e lo spettacolo entusiasmante. Appuntamento all’anno prossimo per la XXIV edizione.

fonte Globus Magazine Foto di WLTV

Total Views: 2631 ,

Comments

comments

Lascia un commento