Pachino, ritrovato in mare un fucile a canne mozze

Attualità, cronaca, flash news, Notizie

Un fucile da caccia a canne mozze, calibro 12, con la matricola abrasa, è stato rinvenuto ieri nel tardo pomeriggio, nel fondale marino ad una profondità di circa due metri, in località Morghella  a Pachino, durante una immersione effettuata da due Carabinieri liberi dal servizio.

L’arma, in ottimo stato di conservazione, è stata consegnata ai colleghi della Stazione Carabinieri di Pachino e messa a disposizione dell’Autorità Giudiziaria per gli accertamenti tecnici.                                   Al momento non vengono formulate ipotesi investigative, solo dopo gli accertamenti balistici finalizzati a stabilire la funzionalità e le potenzialità offensive dell’arma e risaltare il numero della matricola, si potrà verificare la “storia” dell’arma e concretizzare o meno se la stessa sia stata utilizzata per eventi criminosi.

Total Views: 780 ,

Comments

comments

Lascia un commento