Presentata la lista che sostiene Giovanni Randazzo sindaco

Attualità, flash news, Notizie, Politica

 

È stata presentata oggi all’ufficio elettorale del Comune di Siracusa, la lista Lealtà e Condivisione X Siracusa del candidato sindaco Giovanni Randazzo. Dopo aver raccolto oltre un migliaio di firme, il candidato Giovanni Randazzo – insieme ad alcuni illustri presentatori: l’avvocato Bruno Leone, l’ex sindaco Marco Fatuzzo e l’ex deputato regionale Roberto De Benedicts(non presente perchè fuori sede) – ha ufficializzato la presentazione della lista. “Mille firme avevamo richiesto e mille ne abbiamo ottenuto”. Ha dichiarato Giovanni Randazzo all’uscita dall’ufficio elettorale.

“Per conquistare la fiducia dei siracusani non abbiamo avuto bisogno di altri simboli oltreché il nostro”. “Lealtà e Condivisione X Siracusa è un progetto dal basso, non caratterizzato ideologicamente e privo di benedizioni partitiche, costituito da cittadini che provengono da percorsi politici o associativi diversi e che sono accomunati da un programma civico costruito insieme e basato sul patto per i più deboli e sull’amore sconfinato per Siracusa”. “Adesso – continua Randazzo – ci aspettano 25 giorni di campagna elettorale che utilizzeremo per esporre ai siracusani le nostre ricette per il rilancio della città”.

La lista Lealtà e Condivisione X Siracusa è composta da: Corrado Artale detto Dino; Giuseppe Ansaldi detto Pippo; Fabio Barucco; Beatrice Basile; Matteo Blundetto; Claudia Bevilacqua; Simona Cascio; Caterina F. Carocci; Salvatore Corso detto Salvo; Daniela Cucè; Salvatore Dacquino; Chiara D’Antiochia; Giuseppe Di Giorgio detto Pippo; Antonino Di Guardo; Giusi Di Maria; Carla Frenguelli; Enzo Favacchio; Alberto Franzutti; Rita Gentile; Serena Gilè; Angelo Giudice; Corrado V. Giuliano; Carlo Gradenigo; Sebastiana Malandrino detta Ianì; Mimmi Moscato; Giuseppina Norcia detta Giusi; Maria Palermo detta Mariolina; Marcello Pisani; Giovanni Randazzo; Marilena Sinatra; Nadia Spicuglia Franceschi; Giuseppe Storaci.

Total Views: 400 ,

Comments

comments

Lascia un commento

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.