Priolo, diede fuoco all’auto di un poliziotto: arrestato

Attualità, cronaca, flash news, Notizie

 

Il luogo in cui è avvenuto l’incendio della vettura

Acciuffato il responsabile dell’incendio ala vettura di un poliziotto in servizio al commissariato di Priolo. I poliziotti hanno posto in stato di fermo di indiziato di delitto tale Emanuele Panetti di 33 anni, residente a Melilli, già conosciuto alle forze di Polizia, per il reato di incendio.
Il fermo scaturisce dai gravi indizi di colpevolezza raccolti grazie alle tempestive indagini avviate nell’immediatezza del fatto criminoso.
Il 23 settembre alle 21 circa, il giovane cospargeva di liquido infiammabile l’autovettura di un agente in servizio al Commissariato parcheggiata nelle immediatezze della residenza dello stesso. Sulla scorta delle indicazioni fornite da testimoni e dalle immagini di video sorveglianza delle telecamere presenti in zona, si riusciva ad individuare il modello del ciclomotore utilizzato per l’azione delittuosa e le particolari caratteristiche del veicolo.
Panetti è stato tradotto presso la casa circondariale di Cavadonna. Sono in corso ulteriori indagini per identificare complici e mandanti.

Total Views: 5314 ,

Comments

comments

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.