Priolo, drone sorvola la riserva Saline: scappano i fenicotteri

Ambiente, Attualità, flash news, Notizie

La tentazione di filmare la nidificazione dei fenicotteri rosa ha provocato spavento nei numerosi uccelli che sono volati via dalla riserva orientata naturale delle saline di Priolo. Il danno è stato provocato da un uomo che ha pensato bene di utilizzare il drone per documentare dall’alto la presenza dei fenicotteri all’interno del sistema naturale della riserva. Non appena il drone ha sorvolato l’area, i fenicotteri rosa, che solitamente nidificano proprio nella riserva delle saline di Priolo, si sono levati in volo, impauriti dalla presenza di quel dispositivo.

Scattato l’allarme, il responsabile della riserva priolese, Fabio Cilea, ha fattointervenire i carabinieri che si sono messi subito sulle tracce del proprietario del piccolo velivolo, che è stato denunciato per maltrattamento di animali. E’ stata sequestrata dai militari la sim del drone, visto che ci sono delle precise disposizioni sul fatto che nessun oggetto può sorvolare la riserva.

L’effetto negativo del volo del drone è stato quello di fare scappare via i fenicotteri, alla ricerca di aree più tranquille per nidificare.

Total Views: 2303 ,

Comments

comments

Lascia un commento