Siracusa, 5 colpi di pistola contro un portone alla borgata

Attualità, cronaca, flash news, Notizie

Una sparatoria crea il panico nella via Gorizia al centro della Borgata a Siracusa. Cinque colpi di pistola calibro 7,65 semiautomatica sono stati sparati all’indirizzo di un portone di una costruzione intorno alla ore 13 di stamane. Ignoti hanno esploso una gragnola di pallottole che hanno colpito la porta d’ingresso di una casa, dove abitano diverse persone. Gli investigatori sono alla ricerca del movente e del destinatario del grave gesto criminale; intimidazione o avvertimento, ma anche la pista passionale, dei rapporti di affari e di lavoro. Nessuna conseguenza contro persone, ma solamente tanta paura tra i vicini di casa e dell’intero quartiere.

La polizia scientifica ha trovato i 5 bossoli sparati da una distanza ravvicinata tra la strada e l’ingresso dell’abitazione. Nulla trapela dal fitto riserbo innalzato da inquirenti e investigatori che stanno indagando a ventaglio sulla vicenda, con diversi interrogatori ancora in corso per individuare il bersaglio tra gli abitanti della casa, oltre al controllo delle telecamere della zona, dove insistono degli esercizi commerciali.

Indagano gli uomini della squadra mobile della Questura di Siracusa; titolare del fascicolo il Pm Andrea Palmieri che coordina l’inchiesta. Indagine che potrebbe passare di competenza della Direzione Distrettuale Antimafia di Catania, se dovessero emergere elementi riconducibili al reato associativo di matrice mafiosa. I riferimenti investigativi sono al possibile coinvolgimento dei fatti accaduti oggi nell’attività in evoluzione del gruppo della Borgata, che nel corso degli anni si era affrancato dal clan Bottaro-Attanasio e che da un po’ di tempo aveva iniziato ad operare in autonomia; ma un’operazione della squadra mobile di Siracusa, nel dicembre del 2016 portò in carcere 9 persone appartenenti al nascente clan accusati a vario titolo di associazione mafiosa, fermando la corsa verso una sicura espansione dell’attività criminosa.

Total Views: 879 ,

Comments

comments

Lascia un commento