Rapina in piazza S. Lucia: in manette due giovani

Attualità, cronaca, flash news, Notizie

Avevano approfittato dell’ora tarda per avvicinare due giovani dai quali, dietro minaccia, si sono fatti consegnare i telefonini cellulari e i soldi che portavano addosso. L’intervento della pattuglia delle Volanti, ha permesso di bloccare i due responsabili dell’aggressione. Protagonisti della vicenda sono due giovani siracusani, Giuseppe Messina di 18 anni, e Alfio Gagliano di 19, entrambi siracusani, che devono adesso rispondere dei reati di rapina aggravata in concorso e resistenza, minacce e lesioni personali a pubblico ufficiale.

L’episodio ì avvenuto alle 2,35 della notte del 31 dicembre. Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, i due indagati hanno incontrato due loro coetanei inpiazza Santa Lucia, ai quali si sono presentati con fare minaccioso fino ad aggredirli per farsi consegnare i telefonini che portavano con se e anche soldi. Scattato l’allarme, sul posto è intervenuta una pattuglia delle Volanti. Alla vista degli agenti, i due indagati hanno mostrato nervosismo opponendosi all’arresto. Entrambi sono stati posti agli arresti domiciliari, in attesa di comparire davanti al gip del tribunale aretuseo.

Total Views: 870 ,

Comments

comments

Lascia un commento